Tuesday
Mar172015

Moleskine Custom Editions

Moleskine offers to companies, organization and cultural institutions a variety of tools to make an event more memorable, bring an organization closer together, reward top clients or enhance training activities. This is how we explained the existence of their 'Custom Editions'Service, through a thoughtful narrative structure, strong visuals and a stop motion animation.



We spent almost 6 weeks to define the content and extract the key-messages in an interative process with the client and about 2 weeks to shoot and edited the video animation.

Research, Strategy and Production Process Design by Neue Big
Lisa Cadamuro Script Editing
Direction, Animation and Editing by Maria Nogueira
Animation and Photography Yasmin Kercher Adel
Lights by André Wunstorf
Sound design by Jared Arnold
Shot at the Verein der Gestaltung Berlin music tracks from Audionetwork
Tuesday
Jun252013

Teams

'In a multidisciplinary team each individual becomes an advocate for his or her own technical speciality and the project becomes a protracted negotiation among them, likely resulting in a gray compromise. In an interdisciplinary team there is collective ownership of ideas and everybody takes responsabiities for them' (Tim Brown -Change by Design Ideo)
Thursday
Nov222012

Audio Cassette - backstage.


Lavorare per Moleskine al progetto dell’edizione speciale Audio Cassette, per i suoi 50 anni ci ha fornito l’occasione per esplorare immaginari, ricordi e movimenti contemporanei. Ci siamo dati appuntamento per giocare tra colori accesi e ritmo, ricordandoci di quando le canzoni abitavano un mondo tattile di tasti, riavvolgimenti e clack. I disegni formati dal nastro animato da Virgilio Villoresi e Carlo Cossignani sono un omaggio a ' La linea' di Osvaldo Cavandoli,
un classico dell’animazione italiana, coetaneo della cassetta.


Abbiamo conosciuto l’universo di “Retromania” di Simon Reynolds e “Tormentoni!” di Peter Szendy, libri pubblicati in Italia da ISBN edizioni.
Grazie a Dario Moroldo degli Amari, che ha curato le musiche del progetto, abbiamo anche scoperto la scena Hauntology, termine coniato dallo stesso Reynolds, un mix di suoni tra elettronica e nostalgia. Il risultato lo potete trovare sul sito di Moleskine qui. Buon ascolto.



Working with Moleskine at the new "Audio Cassette" limited edition was the occasion for exploring styles, memories, and contemporary trends. We've enjoyed playing with colors and rhythms, remembering the time when songs belonged to a tactile world of keys, forward and rewind.
One of our sources of inspiration for the video was The line by Osvaldo Cavandoli, one of the most famous and important italian animation, which has almost the same age of the audio cassette.

We've discovered Simon Reynolds book Retromania and the Hauntology scene, with its universe of electronic music and nostalgia. We've also read the book "Hits: Philosophy in the juke-box" by philosopher Peter Szendy, published in Italy by ISBN as "Tormentoni! La filosofia nel juke-box" You can see the whole projects here.
Sunday
Oct212012

Crowdfuture


Il prossimo sabato, 27 Ottobre, si terrà a RomaCrowdfuture - The Future of Crowdfunding≫ il primo evento in Italia interamente dedicato all'approfondimento del tema del "crowdfunding": un modello di finanziamento/donazione e di formazione di capitale in rete basato sui principi di fiducia, collaborazione e trasparenza.

Le piattaforme che si ispirano al crowdfunding permettono, infatti, a chi ha idee innovative, di aggregare e coinvolgere una propria comunità di finanziatori e sostenitori che lo supportino nella realizzazione di un progetto, sia attraverso un sostegno economico sia con suggerimenti sullo sviluppo dell'idea stessa. Una giornata intensa di conferenze e workshops tematici, che riunirà imprenditori, start-up, investitori, istituzioni, pubblico e media allo scopo di approfondire e fare chiarezza sulla varietà di modelli di finanziamento possibili, contesto nazionale e internazionale del fenomeno, migliori esempi e casi di studio, aspetti normativi e opportunità che potrebbero derivare dai contenuti dell'agenda digitale.

L'evento è curato da Twintangibles e nois3lab in collaborazione con La Sapienza, The Hub Roma e RomaStartUp.
Tra gli speakers, interverranno Dan Marom (autore di The Crowdfunding Revolution), Dario Giudici (SiamoSoci), Maurizio Sella (Smartika), Claudio Bedino (Starteed), Alberto Falossi (Kapipal), Markus Lampinen (GrowVC), Chiara Spinelli (Eppela), Alessandra Talamo (Universita' La Sapienza), Ivana Pais (Il Corriere della Sera), Guido Scorza (Docente Univ., Avvocato e Giornalista), Oliver Gajda (European Crowdfunding Network), e molti altri.

Tra i media partner ci siamo anche noi di Neue Big che abbiamo dato un piccolo supporto alla realizzazione del progetto.
I biglietti sono in vendita sul sito www.crowdfuture.net.
Se in fase di registrazione inserite "specialneuebig" vi verrà donato un lauto sconto :-)
Monday
Dec052011

Un Salto nel vuoto - pensieri di Cattelan


7 pensieri dall'autobiografia di Maurizio Cattelen, "Un Salto nel Vuoto", appena pubblicata da Rizzoli e scritta con Catherine Grenier (condirettrice del Centre Pompidou a Parigi). Progetto Grafico: Elena Giavaldi per Mucca Design)

1# "...una volta che si assaggia un pò di libertà è impossibile tornare indietro..."

2# "Il grande vantaggio di questa non-educazione è che mi ha dato un punto di vista diverso e più libertà d'azione, non perchè fossi più libero, ma perchè l'ignoranza a volte rende coraggiosi. Dal momento che non avevo una formazione dovevo fare da solo le mie esperienze, e i miei primi passi sono stati prove per tentare di capire come funzionavano le cose.."

3# "L'arte è una specie di ambiente libero dove uno può stabilire le sue regole individuali. L'importante è attenersi a se stessi e alla propria visione, qualunque essa sia."

4# "Le mostre collettive sono dei momenti importanti per gli artisti, perchè permettono di confrontarsi con gli altri, come persone e come colleghi. Il modo in cui funzionano è un pò un mistero... Ma il confronto genera un dibattito, implicito o esplicito, ed un'ottima occasione per migliorare il proprio linguaggio, per diventare più forte..."

5# "L'unico concetto di novità che ho in testa quando comincio un progetto è di non ripetere quello precedente. A volte ho il timore di aver sviluppato una sorta di stile da cui devo sforzarmi di sfuggire e combattere contro l'influenza del mio lavoro. La ripetizione è una forma di morte prematura".

6# "Ho sempre pensato che se si ha qualcosa da dire è meglio dirla con le proprie azioni, facendo proposte. Ho molto più rispetto per chi innesca dei dibattiti a partire dalla pratica che per i fabbricanti di teorie."

7# "Quello a cui assistiamo è soprattutto una situazione inedita in cui per la prima volta tutti, ma veramente tutti, possono dire qualcosa. E' il principio del caos totale dove per salvare la pelle bisognerà creare delle playlist intorno ai propri centri d'interesse. Ci saranno decine di playlist: per chi si interessa di filosofia, per chi si interessa di reincarnazione e via dicendo. Forse un giorno tutti questi eco-sistemi si raduneranno in una "conversazione universale", ma prima che accada bisognerà essere assolutamente certi della propria identità- Siamo prigionieri di una doppia logica: l'espansione e la specializzazione."
(Maurizio Cattelan)
Saturday
Nov122011

Critique me, please!


Ci sono spunti molto interessanti nel piccolo libro di John Maeda "Redesign Leadership". Se siete in fase di bilanci o di trasformazione potrà essere di grande ispirazione: nato dalla selezione di 1200 post (tweets) di 140 caratteri ognuno, come piccoli haiku, le pagine raccolgono l'esperienza e le intuizioni di Maeda, oggi rettore della Rhode Island School of Design.
Qui un piccolo passaggio:

> la competenza porta al successo, che porta all'autocompiacimento, che porta al fallimento, che porta ad imparare come essere competenti di nuovo

> competency results in success results in complacency results in failure results in learning how to be competent again (Google book in english)

A un artista, una critica dà l'opportunità di rendersi conto se gli altri sono interessati alle questioni alla base della sua opera, se le intenzioni che ne sono alle origini e la sua coesione sono evidenti. Per i designer, è un'opportunità per incrementare l'efficacia del proprio lavoro, verificando se per gli altri è intuitivo.

...Una buona critica rivela i propri punti deboli, ma da una critica può anche essere difficile riprendersi: per questo accostarsi a reazione oneste con la mente aperta è essenziale.
...Una volta mi trovavo a una riunione di facoltà in cui mi fu chiesto di dire la mia opinione sull'apprendimento. Non ricordo esattamente cosa dissi, ma ricevetti in risposta una bella strapazzata, qualcosa del tipo: "devi davvero imparare a distinguere tra apprendimento e conoscenza". All'inizio questa frase per me non aveva alcun senso, ma ore dopo iniziai a capire le implicazioni di questa lezione critica. Ho imparato che più si è in alto in un'organizzazione, meno è probabile che le persone dicano quello che pensano, per paura delle ripercussioni.

...Comunque senza stimoli è impossibile apprendere cose nuove, e per questo penso che la critica diretta sia il modo più veloce per imparare come migliorare. La preside Shefrin dice: La critica ti insegna ad ascoltare a fondo il giudizio degli altri, così puoi ascoltare più a fondo te stesso!. Essere colpito sul lato cognitivo, o essere sottoposto a un fuoco di fila di critiche, qualche volta può essere un bene.

> la reazione degli altri rende la mente più forte.
Monday
Oct032011

The Manual


Finally Finally, the first issue of The Manual has just arrived via Mail, from Belfast United Kingdom, with some small notebooks! It contains also a beautiful illustration of Olimpia Zagnoli.
The Manual, a project by Andy McMillan, is a new, beautifully crafted journal that takes a fresh look, in print, at design on the web. Published three times a year—with the first due this summer—each issue will have six substantial, beautifully illustrated feature articles, along with several additional pages of rich material. The articles focus on bringing a greater depth and maturity to our craft and profession, with contributions in the first issue from wonderfully talented artists and writers such as Simon Collison, Frank Chimero, Liz Danzico, Dan Rubin, Jon Tan, and the Web Standardistas.
Check the website at Alwaysreadthemanual
It is also interesting to see how the project was presented and funded on Kickstarter

Page 1 2 Next

Copyright © 2007/15
Neue Big - a Project by Daniela Berto
Paul Lincke Ufer - Berlin (Germany).
VAT number: DE295949694